Pastori Maremmani Abruzzesi e Animali Domestici

Pastori Maremmani Abruzzesi e Animali Domestici

Il Pastore Maremmano Abruzzese è un eccellente cane da guardiania impiegato da secoli nella protezione delle greggi e delle mandrie dagli attacchi di svariati predatori e ospiti indesiderati (lupi, orsi, cinghiali, ecc.).

Ma il Pastore Maremmano Abruzzese è adatto a vivere in simbiosi con altri animali domestici e da cortile?

Lo scopo di una corretta Selezione è anche quello di ottenere dei cani equilibrati che ben si adattano a contesti compatibili con la loro indole. Nel DNA di questi giganti bianchi è trascritto un istinto di protezione e per questo non possono che essere compagni di vita eccezionali per altri animali da compagnia e da cortile.

Il Pastore Maremmano Abruzzese crea infatti con ogni membro della famiglia un legame profondo, fatto di un amore talmente forte che lo porta a difendere ognuno a costo della sua stessa vita.

Il cucciolo che a due/tre mesi, e talvolta anche oltre, viene messo a contatto con altri animali, sicuramente li accoglierà come membri della propria famiglia, prestando attenzione a non ferirli e a non metterli in pericolo.